FINALE DEL CAMPIONATO ITALIANO (CATEGORIE GIOVANILI – ISSF)

Strepitosa prestazione dei giovani atleti novaresi impegnati nella Finale del Campionato Italiano, categorie Giovanili, delle specialità di tiro ISSF. La gara, ospitata dal TSN di Roma, ha visto la partecipazione dei tre ammessi dopo il circuito di Gare Regionali: Fabrizio Cardenas Esparza, Matteo Mastrovalerio e Tommaso Pescio.

Matteo, 14 anni, alla sua seconda partecipazione alla Finale del Campionato Italiano, quest’anno esordiva nella categoria Ragazzi. Questo però non gli ha creato alcun problema, strabiliando tutti con la sua tecnica di tiro e conquistando due splendidi Ori nelle specialità in cui gareggiava: Pistola 10 Metri e Pistola Sportiva 10 Metri. Da segnalare inoltre il miglioramento del proprio record personale con una prestazione tecnica superlativa, che gli ha fruttato il sincero plauso dal Responsabile Tecnico della Nazionale Giovanile. Nel 2016 Matteo era già salito sul gradino più alto del podio nella specialità Pistola 10 Metri, ma nella categoria Allievi.

 

Tommaso, 13 anni, al suo primo anno di iscrizione al TSN Novara, nella categoria Allievi ha stupito tutti conquistando uno splendido Bronzo nella Pistola Sportiva 10 Metri, dimostrando un controllo emotivo davvero notevole, che lo ha portato a migliorare il proprio record personale.

 

Fabrizio, 17 anni, alla sua seconda partecipazione alla Finale nella categoria Juniores Uomini, ha invece sfiorato il podio nella specialità Pistola Standard 25 Metri, classificandosi quinto, a sette punti dal podio. Ha inoltre gareggiato nella Pistola Sportiva 25 Metri, giungendo ad un più che buono nono posto.